Termini e Condizioni

Data ultima modifica: 09/04/2024

Benvenuto su Chorally!

Chorally Srl è una piattaforma di Data Driven che sfrutta l’AI e il Machine Learning per permettere all’Utente di gestire le interazioni con i propri clienti, fan e prospect da unico touch point, nonché di analizzare i driver di conversazione, i topic ed il sentiment, identificare potenziali crisi, impostare digest e alert sofisticati, presidiare i canali social, le e-mail, le app di messaggistica, chat e bot, generando report di tutte le attività sui suddetti canali.

I presenti Termini e Condizioni (di seguito anche “Termini”, “Accordo” o “Contratto”), insieme alla Privacy Policy e ad ogni eventuale integrazione e/o deroga espressamente convenuta per iscritto tra Chorally e il Cliente, sono stipulati da e tra il Cliente e Chorally (“Noi”, “Sito”, “Piattaforma”, “Società”), anche congiuntamente definiti “Parti” e singolarmente “Parte”.

Il Cliente riconosce e accetta che, accettando il presente Contratto, esprime il proprio consenso anche all’ADDENDUM IN MATERIA DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DA PARTE DEL RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO (“DPA”), ai sensi dell’art. 28 del Regolamento (UE) 2016/679.

L’ACCETTAZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO È REQUISITO INDISPENSABILE PER LA FORNITURA DEI SERVIZI. ACCEDENDO O UTILIZZANDO IL SERVIZIO, IL CLIENTE (I) RICONOSCE E ACCETTA DI AVER LETTO, COMPRESO E ACCETTATO IL PRESENTE CONTRATTO, (II) NEL CASO L’UTENTE AGISCA IN QUALITÀ DI DIPENDENTE, AGENTE O APPALTATORE DI UNA SOCIETÀ, DI UNA PARTNERSHIP O DI SOGGETTO SIMILE, DICHIARA E GARANTISCE DI AVERE L’AUTORITÀ DI FIRMARE E VINCOLARE IL CLIENTE AL FINE DI ACCETTARE I TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO (III) L’UTILIZZO DEI SERVIZI È SOLO PER SCOPI COMMERCIALI/AZIENDALI.

Chorally si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione, di cambiare o modificare parti dei seguenti Termini e Condizioni in qualsiasi momento. In tal caso, le modifiche saranno pubblicate su questa pagina indicando la data dell’ultima revisione e ne sarà data notifica ai Clienti mediante notifica sul profilo Utente, via e-mail o tramite altri mezzi ragionevoli.

Una volta aggiornata, la nuova versione sostituisce immediatamente tutte le precedenti e diventa immediatamente efficace e vincolante dal momento della pubblicazione sui Siti rilevanti per i Servizi. L’uso continuato dei Servizi, anche dopo la data di entrata in vigore di tali modifiche, equivale ad accettazione del nuovo Contratto.

Qualora il Cliente non dovesse essere d’accordo con eventuali modifiche al Contratto, è data la possibilità di inoltrare richiesta di eliminazione del proprio Account in qualsiasi momento via PEC al seguente indirizzo e-mail: amcservices@registerpec.it.

In deroga a quanto previsto al paragrafo precedente, eventuali modifiche relative al pagamento saranno comunicate esplicitamente al Cliente almeno 30 giorni prima della loro implementazione e, se non chiaramente rifiutate entro 7 giorni dalla notifica, tali modifiche saranno considerate accettate e vincolanti.

1. Definizioni

Cliente: soggetto che utilizza i Servizi in tecnologia Software as a Service (SaaS) forniti da Chorally personalizzati e non, da fruirsi on-line, secondo le specifiche tecniche fornite nel documento “Allegato tecnico” disponibile sul Sito e secondo le condizioni espresse nel documento “Offerta economica” quale allegato del Contratto di Licenza d’Uso.

Servizio: accesso ed utilizzo del Programma Chorally via Internet, mediante connessione protetta del tipo HTTPS, comprendente i servizi di cui al documento “Allegato tecnico”.

Account o Licenza: account creato da Chorally su richiesta del Cliente per la fruizione del Servizio.

Utente: collaboratore, dipendente e/o qualsiasi altro soggetto espressamente autorizzato dal Cliente ad usufruire del Servizio al momento dell’accettazione dei presenti Termini e Condizioni e del Contratto di Licenza d’Uso.

Utente finale: il cliente del Cliente.

Contratto: si intendono i presenti Termini e Condizioni.

Contratto di Licenza d’Uso: specifico accordo tra le Parti finalizzato alla declinazione dei Servizi in base alle necessità del singolo Cliente. Il contratto di Licenza d’Uso include, come allegato, l’Offerta Economica.

Offerta Economica: allegato al Contratto di Licenza d’Uso contenente i dati anagrafici del Cliente, il numero degli Utenti, i moduli acquistati ed il corrispettivo.

Informazioni Riservate: informazioni non pubbliche, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, segreti commerciali, programmi informatici, disegni tecnici, algoritmi, formule, processi, idee, invenzioni (brevettabili o meno), altre informazioni tecniche o commerciali, informazioni finanziarie, commerciali, know-how, termini di accordi, negoziazioni o proposte, tutti i dati e le altre informazioni divulgate tramite Chorally in qualsiasi forma e che (i) siano note alla parte ricevente (Cliente o Utente) come riservate; (ii) siano state divulgate in circostanze in cui la parte ricevente dovrebbe ragionevolmente comprendere che tali informazioni devono essere trattate come riservate, indipendentemente dal fatto che siano contrassegnate o meno dalla parte divulgante come “Riservate”. Le Informazioni riservate non possono essere utilizzate, pubblicate o ridistribuite dalla parte ricevente senza il previo consenso scritto di Chorally.

Dati del Cliente: i dati, le informazioni (inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i Dati Personali) e qualsiasi materiale, contenuto, frase, voce caricata o creata nei Servizi, ovvero trasmessa mediante e/o memorizzata nei Servizi dal Cliente o dall’Utente, nonché resa disponibile, da o per il Cliente, attraverso i Servizi.

Dati Personali: qualsiasi informazione relativa a una persona fisica identificata o identificabile nell’ambito dell’Account del Cliente, che può essere identificata, direttamente o indirettamente.

Modulo Software: il programma software indicato nell’Offerta Economica, di titolarità esclusiva di Chorally, commercializzato da quest’ultima e concesso in uso al Cliente tramite il Servizio.

Service Level Agreement: s’intende l’insieme dei parametri utilizzati per misurare il livello del Servizio fornito da Chorally, meglio descritti nel paragrafo 5, alla voce “Obblighi di Chorally”.

“SaaS”: è un modello di distribuzione del software applicativo dove un produttore di software sviluppa, opera (direttamente o tramite terze parti) e gestisce un’applicazione web che mette a disposizione dei propri clienti via Internet.

2. Finalità del Servizio

Chorally permette di raccogliere e lavorare tutte le interazioni provenienti dai vari touch point digitali tramite una serie di regole e meccanismi di workflow configurabili in base alle esigenze specifiche del Cliente. Può essere quindi configurata per identificare e tracciare le conversazioni fornendo il necessario processo di instradamento con i relativi meccanismi di alert al fine di lavorare in un ambiente condiviso ed integrato.

In particolare, il Servizio è declinato come segue:

(i) Digital Customer Engagement: gestione delle interazioni degli utenti sui canali digitali e social del Cliente (vedi par. 3 alla voce “Altri Servizi”). Include una parte reportistica relativa ai principali KPI di Efficienza e Volumi legati alla gestione del cliente;

(ii) Publishing: creazione e modifica di PED e flussi approvativi / workflow per la pubblicazione di contenuti sui principali social networks. Attraverso questa feature è possibile anche abilitare l’invio di messaggi Outbound per il canale WhatsApp.

3. Proprietà Intellettuale e Riservatezza

Proprietà. Chorally detiene e si riserva espressamente tutti i diritti, la titolarità e l’interesse relativo al Software, ai Servizi, ai dati, alle funzionalità e alla tecnologia sottostante utilizzata per fornire i Servizi.

Accettando i presenti Termini e Condizioni, il Cliente non è in alcun modo proprietario della piattaforma e di nessuna parte di essa, ad eccezione dei dati e dei documenti da lui stesso importati o digitati nel sistema attraverso Chorally.

Chorally riconosce al Cliente, nonché all’Utente eventualmente dallo stesso indicato, una licenza d’uso non esclusiva e non trasferibile per l’utilizzo del Servizio, secondo le modalità e la durata definite da apposito accordo tra le Parti (il Contratto di Licenza d’Uso).

Il Cliente non è tenuto a fornire a Chorally idee, suggerimenti, proposte di miglioramento, raccomandazioni, o correzioni (“Feedback”). Tuttavia, inviando un Feedback, questi concede a Chorally la licenza non esclusiva, a livello mondiale, esente da royalty, cedibile a terzi e trasferibile, di realizzare, usare, vendere, far realizzare, offrire per la vendita, importare, riprodurre, visualizzare pubblicamente, distribuire, modificare ed eseguire pubblicamente tale Feedback.Il feedback e qualsiasi altro suggerimento sono forniti dal Cliente esclusivamente “COSÌ COME SONO”, a sola discrezione del Cliente, e non saranno utilizzati da Chorally in alcun modo che identifichi o consenta l’identificazione del Cliente, dei suoi affiliati, degli Utenti o degli Utenti Finali.

Il Cliente accetta che il suo nome, logo e/o caso d’uso (da qui “Materiali Promozionali”) possano essere utilizzati da Chorally per fini promozionali sia interni che esterni a Chorally e che tali diritti qui concessi saranno validi in tutto il mondo, perpetui e su qualsiasi supporto.

Il Cliente può in qualsiasi momento richiedere a Chorally di interrompere l’utilizzo dei Materiali Promozionali del Cliente inviando un’e-mail a info@chorally.com.

Dati di Utilizzo. In deroga a quanto sopra previsto, Chorally può raccogliere e utilizzare tutti i dati raccolti o derivati dall’uso dei Servizi (“Dati di Utilizzo”) per sviluppare, migliorare, supportare e gestire i propri prodotti e servizi. Chorally non condividerà con terzi i Dati di Utilizzo che includono le Informazioni Riservate del Cliente, salvo (i) in conformità con quanto previsto in tema di Riservatezza nel presente Contratto e nella Privacy Policy, o (ii) nella misura in cui i Dati di Utilizzo siano aggregati e resi anonimi in modo tale che i dati non identifichino più direttamente il Cliente, l’Utente e/o l’Utente finale.

Riservatezza. Chorally possiede e conserva in via esclusiva tutti i diritti sulle Informazioni Riservate divulgate alla parte ricevente (Cliente e/o Utente).

La parte ricevente è obbligata a mantenere tutte le Informazioni Riservate ricevute da Chorally in stretta riservatezza e ad adottare tutte le misure ragionevoli per salvaguardare tali informazioni nello stesso modo in cui proteggere le proprie Informazioni Riservate di eguale natura, al fine di prevenire qualsiasi uso e/o divulgazione non autorizzata, ovvero eventuali tentativi non autorizzati di accesso e/o modifica delle stesse.

Modifica del Servizio. Chorally è soggetta periodicamente a miglioramenti, evoluzioni, modifiche delle funzionalità e/o delle strutture del proprio sistema (anche derivanti da necessità di adeguamento normativo o per ragioni tecniche-operative) di cui informerà tempo per tempo il Cliente; a condizione, tuttavia, che Chorally non riduca sostanzialmente la funzionalità complessiva dei Servizi o del Software durante il periodo di validità del Contratto.

Altri servizi. Per erogare i propri Servizi, Chorally integra servizi e prodotti di terze parti (“Servizi di Terze Parti”). La Licenza d’Uso per l’accesso ai Servizi di Chorally non è estendibile in alcun modo nè è assimilabile ad una licenza d’uso per i Servizi di Terze Parti, per i quali si rimanda ai termini e condizioni e alla Privacy Policy del fornitore terzo, che il Cliente deve accettare separatamente e di cui si fa menzione nel presente paragrafo. Chorally non garantisce né supporta i Servizi di Terze Parti. Chorally non può garantire la continuità di tali Servizi di Terze Parti e può cessare di supportarli senza dare diritto al Cliente ad alcun rimborso, credito o altro compenso, se, ad esempio e senza limitazioni, il fornitore di Servizi di Terze Parti cessa di rendere tali servizi disponibili per l’interoperabilità con le funzionalità della Piattaforma. Il Cliente comprende, altresì, che Chorally non è responsabile della fornitura di supporto tecnico per i Servizi di Terze Parti nè delle pratiche di hosting e trasferimento dei dati eseguite dai fornitori di tali Servizi di Terze Parti.

Il Cliente si impegna a manlevare e tenere indenne Chorally da qualsiasi danno, pretesa, responsabilità e/o onere, diretto o indiretto, ivi incluse le spese legali, che Chorally dovesse subire o sopportare in conseguenza all’uso non autorizzato dei Servizi da parte dell’Utente, nonché la violazione dei termini applicabili dei Servizi di Terze Parti e dei diritti di terzi, dei Dati del Cliente e in relazione a qualsiasi reclamo relativo alla violazione degli obblighi di riservatezza, alla violazione di qualsiasi brevetto, copyright, marchio o segreto commerciale, o altri diritti di proprietà intellettuale, diritto privato o qualsiasi altro interesse proprietario o personale di qualsiasi persona o entità, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i Servizi di Terze Parti e i fornitori di componenti di Terze Parti, violati dai Dati del Cliente.

In particolare, Chorally integra i Servizi delle seguenti Terze Parti:

Tale elenco, da intendersi aggiornato e in vigore al momento della presa visione dei presenti Termini e Condizioni, è suscettibile di ampliamento in futuro.

4. Attivazione e fruizione del Servizio

I servizi vengono attivati e distribuiti on-line secondo le procedure indicate e con le credenziali di autenticazione fornite al momento della sottoscrizione del Contratto di Licenza d’Uso, attraverso comunicazione inviata sull’indirizzo di posta elettronica generata da Chorally.

Le credenziali di autenticazione non possono, in alcun modo, essere cedute o utilizzate da terzi senza il consenso e la preventiva autorizzazione espressa di Chorally, fatta eccezione per eventuali società controllate dal Cliente il quale, in sede di sottoscrizione della Licenza d’Uso, dovrà fornire a Chorally un elenco completo di tutte le società controllate che saranno autorizzate ad avvalersi di tali credenziali, con l’indicazione dei dati utili ai fini della corretta individuazione delle stesse.

5. Obblighi delle Parti

Obblighi del Cliente. Il Cliente si impegna a non fornire a Chorally dati falsi, e-mail inesistenti o dati societari e personali incompleti, inesatti o volutamente manomessi. Tale eventualità fornirà a Chorally una valida ragione per sospendere il servizio o cessarlo completamente. Chorally si riserva comunque la facoltà di valutare con il cliente la richiesta di licenza d’uso e quindi procedere o meno con l’attivazione.

Il Cliente garantisce che i dati per accedere ai servizi della Piattaforma che saranno condivisi con Chorally stessa sono aggiornati, completi e veritieri, impegnandosi a comunicarne tempestivamente eventuali variazioni, affinché questi siano costantemente aggiornati, completi e veritieri.

Il Cliente è l’unico responsabile dell’utilizzo del servizio, nonché delle eventuali conseguenze pregiudizievoli che dovessero ricadere su Chorally e sui terzi. Il Cliente si impegna a non cedere o divulgare (direttamente o indirettamente) a terzi sia la user id sia la password degli utilizzatori di Chorally, salvo esplicita autorizzazione, e si impegna a comunicare immediatamente a Chorally qualsiasi eventuale furto o smarrimento e/o uso non autorizzato da parte di terzi non appena avutane conoscenza, impegnandosi comunque a manlevare e tenere indenne Chorally da qualsiasi richiesta, anche di risarcimento danni, proposta e/o derivante, direttamente o indirettamente, dal sopra indicato uso od abuso del servizio e/o dell’account.

È vietato a titolo esemplificativo e non esaustivo, dare in affitto, prestare, rivendere la presente licenza d’uso e dei servizi in essa contenuti, fornire in sottolicenza o ad altro titolo a meno di accordi specifici scritti presi con Chorally. Gli amministratori che sono in possesso della licenza d’uso legittima possono gestire i dati degli utenti finali, generando le rispettive credenziali di accesso, nel limite dei diritti acquistati.

È vietato effettuare copie, o distribuire, a scopo di lucro, in forma gratuita o altro, tutto o parte del software e del codice e dei servizi in essa contenuti, così come è assolutamente vietato disassemblare, alterare o modificare il codice sorgente della piattaforma attraverso procedure non contemplate dalla piattaforma stessa.

Il Cliente si obbliga, anche e per conto dei propri Utenti Finali a:

  1. Non interferire od interrompere il servizio, i server, i network collegati con il servizio, non agire in contrasto con qualsivoglia requisito, procedura o regola del servizio;
  2. Non usare il servizio per scopi illegali ovvero contro l’ordine pubblico, il buon costume e la morale o per scopi illeciti, ovvero l’utilizzo di programmi che possano arrecare danni alla rete internet (virus, hacking, spam, ecc.);
  3. Non usare il servizio per trasmettere e/o diffondere materiale illecito, pornografico, razzista, lesivo della privacy e/o comunque osceno, volgare, diffamatorio, abusivo;
  4. Non trasmettere materiale e/o messaggi che incoraggino terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa passibile di responsabilità civile e penale;
  5. Osservare e far osservare ai clienti finali ad eventuali soggetti che utilizzino il servizio, tutti i regolamenti, direttive e procedure di rete connesse al servizio medesimo;
  6. Non creare intestazioni o in altro modo manipolare segni distintivi o indicazioni al fine di contraffare l’origine di un contenuto del servizio o il servizio stesso;
  7. Non utilizzare o diffondere il contenuto del servizio che comporti la violazione di brevetti, marchi, segreti, diritti d’autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di CHORALLY o di terzi soggetti.

Il Cliente potrà trasferire le informazioni rese dal Servizio ad altri elaboratori esclusivamente per uso aziendale o comunque all’interno della propria struttura aziendale.

Obblighi di Chorally. Chorally si assume l’onere di:

  1. mantenere in piena efficienza i Servizi, ferma restando la facoltà di interrompere i Servizi, comunque per un tempo non superiore all’1% delle ore annuali previste dal Contratto di Licenza d’Uso, per aggiornare e/o modificare gli stessi, previa comunicazione tramite e-mail;
  2. garantire assistenza tecnica standard mediante un supporto via mail (helpdesk@chorally.com) disponibile 24/7, con un livello del servizio pari al 99%. Il servizio di Help desk viene fornito dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi, dalle 9.00 alle 18.00, via e-mail all’indirizzo helpdesk@chorally.com. Ad ogni problema Chorally assegna una priorità di intervento come segue:
    – Priorità 1 – Errore bloccante: rende completamente inoperativo il sistema;
    – Priorità 2 – Errore grave: compromette significativamente le funzionalità di gran parte della piattaforma;
    – Priorità 3 – Errore medio: impatta in maniera parziale sul sistema, rendendo possibile continuare ad operare sulla piattaforma con una riduzione non significativa dell’operatività;
    – Priorità 4 – Errore minore: non comporta limitazione o riduzione dell’operatività.I tempi di risposta alle segnalazioni variano per tipologia di priorità e sono:
    – Priorità 1: entro 6 ore lavorative;
    – Priorità 2: entro 24 ore lavorative;
    – Priorità 3: entro 5 giorni lavorativi;
    – Priorità 4: entro 15 giorni lavorativi.Tale protocollo di assistenza è da intendersi per malfunzionamenti, errori e bug imputabili direttamente a Chorally e non a parti terze, come i canali a cui la piattaforma è agganciata.

6. Sospensione e interruzione temporanea del servizio

Chorally non ha alcun obbligo di monitorare i contenuti generati dal Cliente o dall’Utente. Tuttavia, Chorally si riserva il diritto di sospendere e/o interrompere l’erogazione del servizio ovvero di disconnettere (temporaneamente o definitivamente) l’account del Cliente, e ciò senza riconoscimento di alcun rimborso, indennizzo e/o risarcimento, con conseguente successiva cancellazione dell’Account, qualora venisse a conoscenza o determinasse, a seguito di evidenze oggettive, che il Cliente abbia violato o stia violando le prescrizioni di cui al precedente articolo, nonché la normativa vigente ivi incluso il D.Lgs 196/2003 e del Regolamento Europeo 679/2016 dandone comunicazione al cliente a mezzo e-mail.

Chorally si riserva altresì il diritto di sospendere l’erogazione del servizio qualora venisse a conoscenza o ritenesse, a seguito di evidenze oggettive, che si sia verificata o si stia verificando una delle seguenti circostanze:

  1. un utilizzo del servizio che determini situazioni pericolo o instabilità delle server farm tale da arrecare danni a Chorally o a terzi;
  2. un traffico anomalo o tale da impedire la normale erogazione del servizio;
  3. qualora la pubblica autorità o altri soggetti terzi comunichino a Chorally un uso illecito, improprio ovvero non conforme alle regole del servizio da parte del Cliente;
  4. in caso di mancato, inesatto e/o ritardato pagamento (oltre 15 giorni) del corrispettivo previsto nell’Offerta Economica allegata al Contratto di Licenza d’Uso.

In ogni caso, Chorally si riserva ogni azione di rivalsa e/o risarcitoria o comunque prevista dalla legge sul responsabile di dette violazioni ovvero la facoltà di esercitare la clausola risolutiva espressa di cui all’art. 15 delle presenti condizioni generali.

La durata della sospensione può variare e può essere temporanea o permanente. In nessun caso Chorally può essere ritenuta responsabile nei confronti del Cliente o di terzi per le conseguenze derivanti da qualsiasi azione intrapresa in conformità con il presente paragrafo.

7. Durata

La durata delle condizioni di cui ai presenti Termini segue la durata del Contratto di Licenza d’Uso. In caso di conflitto tra i presenti Termini e il Contratto di Licenza d’Uso, prevale quanto stabilito dalle Parti del Contratto di Licenza d’Uso.

8. Esportazione e conservazione dei dati

In caso di risoluzione o scadenza del Contratto di Licenza d’Uso, l’accesso del Cliente ai Servizi, al Software, alle App mobili, alle API e ad altre Tecnologie Chorally verrà interrotto.

Chorally consiglia vivamente al Cliente di esportare tutti i Dati del Cliente prima chiusura dell’Account e comunque entro quattordici (14) giorni dalla data effettiva della chiusura dell’Account del Cliente a causa di risoluzione o scadenza del Contratto di Licenza d’Uso (“Periodo di esportazione dei Dati”). Nel caso in cui i Dati del Cliente siano conservati da Chorally e possano essere esportati, e a condizione che il Cliente sia in regola con i propri obblighi di pagamento, il Cliente può contattare Chorally entro il Periodo di esportazione dei Dati all’indirizzo e-mail amcservices@registerpec.it per fare in modo che la Società esporti i Dati del Cliente raccolti nel suo Account. Al di là di tale Periodo di esportazione dei dati, Chorally si riserva il diritto di conservare i dati del Cliente per un massimo di tre (3) mesi prima di eliminare tutti i Dati del Cliente, ad eccezione di quanto necessario per rispettare gli obblighi legali di Chorally, mantenere registri finanziari e di altro tipo accurati, risolvere controversie e far rispettare i propri accordi. Una volta eliminati, i dati del cliente non possono essere recuperati.

Nel caso di cancellazione di un Utente finale dalla lista clienti del Cliente, Chorally garantisce e provvede all’anonimizzazione di tutte le informazioni ad esso riconducibili, senza che ciò alteri in alcun modo le funzionalità del Servizio.

9. Corrispettivo

Corrispettivo e modalità di pagamento sono stabiliti dalle Parti nell’Offerta Economica, allegata al Contratto di Licenza d’Uso.

10. Garanzie sui Servizi, responsabilità

Chorally fornisce la piattaforma SaaS nello stato di fatto e di diritto. Chorally non garantisce che le funzionalità non possano presentare nel tempo errori tecnici. Tuttavia, Chorally si impegna a garantire l’efficienza e la continuità del Servizio, nonché l’assoluta tempestività di intervento in caso di malfunzionamento dello stesso, ai sensi del par. 6 (“Obblighi di Chorally”).

Chorally non presta alcuna garanzia in relazione ai contenuti che sono in continua evoluzione e modificazione, né ai materiali forniti, né alle informazioni contenute in Chorally. In proposito, Chorally, nei limiti dell’art. 1229 c.c., non fornisce alcuna garanzia e declina espressamente ogni responsabilità derivante dall’uso della Piattaforma e delle informazioni in essa contenute, all’adeguatezza ed accuratezza di essi.

Chorally non gestisce né controlla la correttezza delle informazioni sui contenuti inseriti dal committente né si assume l’onere di garantire la correttezza e la qualità dei contenuti inseriti da terzi per conto del Cliente al di fuori del controllo diretto di Chorally.

Il Cliente possiede e si riserva in via esclusiva tutti i diritti, i titoli e gli interessi relativi ai propri Dati del Cliente, ma comprende e accetta che, per finalità necessarie alla fornitura dei Servizi, riconosce a Chorally il diritto mondiale, non esclusivo ed esente da royalty di utilizzare, elaborare, divulgare e trasferire suddetti Dati.

Il Cliente e l’Utente sono gli esclusivi responsabili di qualsiasi attività che si verifichi nell’ambito del proprio Account. Cliente e Utente accettano, inoltre, di non accedere o tentare di accedere agli Account di altri Clienti e/o a qualsiasi dato di altri Clienti.

Il Cliente esonera Chorally da ogni responsabilità sulla pubblicazione dei Dati del Cliente e da ogni eventuale conseguenza, anche nel caso si tratti di dati sensibili. Inoltre, il Cliente e l’Utente comprendono e accettano che Chorally non ha altresì alcuna responsabilità per i Dati del Cliente e altri materiali eventualmente protetti da Copyright (quali, a titolo esemplificativo, opere letterarie, testi, immagini, foto, video, loghi e qualsiasi altro materiale che, come parte dei Dati del Cliente, può essere inviato, fornito, generato, creato dal Cliente, dagli Utenti e/o dai suoi Utenti Finali).

Chorally non è responsabile del modo in cui l’utente utilizza i Servizi e i Dati del Cliente. Tuttavia, Chorally è espressamente autorizzata dal Cliente ad accedere, visualizzare o monitorare i Dati del Cliente e/o i contenuti e l’uso dei Servizi memorizzati all’interno dell’Account in relazione a esigenze di: (i) Risoluzione di problematiche tecniche su espressa istanza del Cliente; (ii) funzionalità operativa dei Servizi Chorally, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l’esecuzione di manutenzione, backup o risoluzione dei problemi; (iii) carattere legale, qualora richiesto dalla legge o in risposta a un procedimento legale valido, come un mandato di comparizione, un’ordinanza del tribunale o un altro procedimento giudiziario o amministrativo come indicato nella Privacy Policy; (iv) mantenimento dei criteri di sicurezza dei Servizi e conformità alle nostre politiche qualora Chorally ritenga, in buona fede, che ciò sia ragionevolmente necessario per proteggere i propri sistemi, le persone, prevenire frodi o rispettare obblighi legali.

Il Cliente è responsabile dell’approvvigionamento e della manutenzione delle connessioni di rete che collegano la rete dell’Utente ai Servizi, incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il software del browser che supporta i protocolli utilizzati da Chorally.

Chorally non è responsabile per qualsiasi compromissione dei dati, inclusi i Dati del Cliente, che si verifichi mediante trasmissione degli stessi attraverso reti di computer o strutture di telecomunicazione (incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, Internet) che non siano di proprietà, gestiti o controllati da Chorally. Chorally non risponde, altresì, dell’affidabilità e/o delle prestazioni delle suddette connessioni di rete fornite da terzi. In particolare, non sono attribuibili a Chorally malfunzionamenti dei servizi, perdite di dati, diffusione accidentale di dati sensibili, e qualsiasi altro tipo di danno verificatosi a seguito di attacchi da parte di pirati informatici, ladri, cracker, virus, ecc.

Il Cliente riconosce che Chorally non sarà responsabile per danni conseguenti, speciali, indiretti, accidentali anche in relazione alla sospensione del Servizio per guasti, aggiornamenti, mancata connettività ad Internet, problemi generali sui server di Chorally, attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, salvo grave responsabilità di Chorally da accertare.
Il Cliente si impegna a far utilizzare la piattaforma Chorally a personale con le competenze adeguate ad un utilizzo professionale della stessa.

Il Servizio non deve essere utilizzato in attività ad alto rischio che, in caso di errore, possano determinare danni o incidenti a persone, a proprietà, all’ambiente, alla situazione finanziaria o economica del cliente. Il Cliente si assume espressamente tutti i rischi per tale utilizzo.

Il Cliente utilizza i servizi a proprio rischio: Chorally non è responsabile nei confronti di alcuna parte per controversie legali/civili o amministrative, danni indiretti, specifici, incidentali, punitivi, cauzionali o consequenziali (a titolo esemplificativo ma non esclusivo: danni in caso di impossibilità di utilizzo o accesso ai servizi, perdita o corruzione di dati, di profitti, di clientela, interruzioni dell’attività o simili), causati dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare i servizi e basati su qualsiasi ipotesi di responsabilità inclusa la violazione di contratto, la negligenza, o altro.

Chorally non è responsabile del malfunzionamento dei servizi a causa di non conformità e/o obsolescenza degli apparecchi dei quali il cliente o terze parti sono dotati.

Chorally non può garantire al Cliente introiti sicuri derivanti dallo sfruttamento dei servizi.

Il Cliente riconosce che i Servizi sono passibili di interruzione per ragioni indipendenti dalla volontà di Chorally. Il Cliente inoltre accetta che la responsabilità di Chorally per la propria negligenza non potrà in nessun caso eccedere quanto pagato dal Cliente stesso per il servizio durante il periodo in cui il danno si è verificato.

11. Forza maggiore

Chorally non potrà in nessun caso essere considerata responsabile nei confronti del cliente ovvero di terzi per il ritardo o il mancato adempimento dei propri obblighi dovuti a caso fortuito o forza maggiore quali, a mero titolo esemplificativo, e non tassativo, azioni di autorità pubbliche, alluvioni, incendi, furti, esplosioni, incidenti, scioperi, e serrate anche non aziendali, atti di guerra, embargo, impossibilità di trasporto, sospensioni o problemi di telecomunicazione, fulmini, guasti agli impianti non imputabili a Chorally, interruzioni o sovraccarico dei flussi energetici, guasti, o interruzione delle linee telefoniche riconducibili all’attività del gestore (o concessionario) delle linee medesime, nonché interruzioni o sospensioni non imputabili o comunque indipendenti dalla volontà di Chorally ovvero derivanti da soggetti terzi.

12. Legge applicabile e foro competente

Il Contratto è retto dalla legge italiana.

Qualsiasi controversia concernente il presente contratto – comprese quelle relative alla sua interpretazione, validità, efficacia, esecuzione e risoluzione – sarà oggetto di un tentativo di mediazione presso la Camera di Commercio di Roma, che lo gestirà secondo le disposizioni del regolamento di mediazione che le Parti espressamente dichiarano di conoscere e di accettare integralmente.

In caso di mancato accordo, il foro competente sarà esclusivamente quello di Roma.